Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’articolo 3, comma 5 dell’accordo
sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali, in caso di sciopero

OGGETTO: Comparto Istruzione e Ricerca – Sezione Scuola. Azioni di sciopero previste per le giornate del 23 e 24 settembre 2022. Comunicazione alle famiglie

Personale interessato dallo sciopero
Si comunica che per le intere giornate del 23 e 24 settembre 2022 sono previste le seguenti azioni di sciopero:

  • 23 settembre 2022: sciopero del comparto scuola per l’intera giornata del personale docente, dirigente ed ata, di ruolo e precario, in Italia e all’estero, indetto dal Sindacato Indipendente Scuola e Ambiente – SISA;
  • 23 settembre 2022: sciopero di tutto il personale del comparto “Istruzione e ricerca” e dell’Area dirigenziale, dei docenti universitari e di tutto il personale della formazione professionale e delle scuole non statali indetto da FLC Cgil ;
  • 23 e 24 settembre 2022: sciopero del comparto scuola per le intere giornate del personale docente ed ata, a tempo determinato e indeterminato, delle scuole pubbliche, comunali e private proclamato dalla
    Confederazione CSLE (Confederazione Sindacati Lavoratori Europei) – Comparto scuola.

Motivazione della vertenza:
le cui motivazioni sono rinvenibili al link:

https://www.funzionepubblica.gov.it/content/dettaglio-sciopero?id_sciopero=249&indirizzo_ricerca_back=/content/cruscotto-degli-scioperi-nel-pubblico-impiego

https://www.funzionepubblica.gov.it/content/dettaglio-sciopero?id_sciopero=250&indirizzo_ricerca_back=/content/cruscotto-degli-scioperi-nel-pubblico-impiego

Rappresentativa nazionale del sindacato promotore
– per la rappresentatività nazionale del sindacato promotore potranno essere consultate le apposite tabelle disponibili sul sito dell’ARAN (il Comparto scuola è alla pagina 7 e ss, l’Area dalla pagina 15) https://www.aranagenzia.it/attachments/category/7601/TABELLE%20ACCERTAMENTO%20PROVVISORIO%20RAPPRESENTATIVITA’%20TRIENNIO%202019-2021.pdf;
– per i dati relativi all’ultima elezione della RSU si dovrà far riferimento ai verbali trasmessi all’ARAN a suo tempo;

PRESTAZIONI INDISPENSABILI DA GARANTIRE

Ai sensi dell’art. 2, comma 2, del richiamato Accordo Aran, in relazione all’azione di sciopero indicata in oggetto, presso questa istituzione scolastica: non sono state individuate prestazioni indispensabili di cui occorra garantire la continuità.

Sulla base dei suddetti dati, si informano i genitori che non è possibile fare previsioni attendibili sull’adesione allo sciopero.

Il servizio, pertanto, sarà disciplinato come segue:

DISPOSIZIONI COMUNI

Il servizio sarà disciplinato come segue:
Gli allievi si presenteranno a scuola: se il Collaboratore scolastico del primo turno aderisce allo sciopero non viene assicurata l’apertura della scuola e gli alunni verranno mandati a casa; in caso contrario, potranno essere fatti entrare solo se se ne potrà garantire la sorveglianza durante la loro permanenza a scuola. Tale valutazione spetta al Dirigente Scolastico o al suo delegato.

Qualora il docente in servizio in una classe alla prima ora di lezione aderisca allo sciopero, gli alunni della sua classe verranno mandati a casa.

Si raccomanda, pertanto, ai genitori di accompagnare a scuola i figli e di verificare la regolare erogazione del servizio.

Si precisa che, qualora per gli alunni fosse possibile accedere all’edificio scolastico, verrà loro garantita l’attività didattica solo nel caso di presenza del Docente della classe.

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Previa verifica delle condizioni di cui sopra, le lezioni in orario antimeridiano si svolgeranno regolarmente.

Per quanto riguarda le lezioni pomeridiane di strumento dell’indirizzo musicale, si invitano i Genitori a verificare l’apertura del plesso e la presenza dei docenti.

Condividi tramite:
Istituto Comprensivo Dante Alighieri - Venezia