Lettera di saluto della nuova Dirigente Scolastica Isabella Polidoro

Carissimi,

il primo Settembre è ormai alle porte e per molti di noi si prevede un cambiamento radicale. Io, in primis, affronto un passaggio delicato, impegnativo ma altrettanto desiderato, quello da Docente a Dirigente Scolastico.

Inizialmente intendo rivolgere il mio più cordiale saluto a tutto il personale che opera nell’Istituto: ai Docenti, agli alunni, alle famiglie, al personale Ata, alla DSGA, alle Istituzioni politiche, culturali e sociali presenti sul territorio.

E’ altresì doveroso ringraziare la Dirigente scolastica, la Dott.ssa Tiziana Rita Pagano, per l’impegno profuso in questi anni in cui la pandemia ha reso più difficile ogni forma di comunicazione e relazione sociale.

Ringrazio, inoltre, il personale Ata e le docenti Micheletto e Manni, che da subito mi hanno accolta calorosamente, facendomi sentire parte di questa comunità educante ed aiutandomi anche nelle prime necessità che si sono presentate.

Arrivo in questo Istituto con il mio personale bagaglio culturale e professionale, con tanta voglia di crescere attraverso l’impegno, il dialogo e il confronto.

Mi aspettano una nuova avventura, che voglio vivere con gli occhi di un bambino, una nuova città da scoprire e nuovi traguardi da raggiungere. Sono altrettanto consapevole che la scuola ha vissuto negli anni scorsi un’esperienza poco felice a causa dell’emergenza pandemica, di cui non ci siamo ancora liberati del tutto. Pertanto ripartiremo osservando le norme di sicurezza dettate dalle indicazioni ministeriali di agosto, che ci permetteranno ancora una volta di salvaguardare la nostra salute.

Ai genitori, in particolare, rivolgo il mio personale invito, affinché ripongano fiducia nella nostra comunità e continuino a collaborare con noi, per costruire una realtà scolastica attiva e consapevole dei bisogni del territorio, per la crescita pedagogica e didattica dei propri figli e per la costruzione di un clima sereno per l’intera comunità.

I ‘vostri’ figli sono i ‘nostri’ alunni e questo legame va consolidato e potenziato per il benessere di tutti attraverso il dialogo, l’ascolto attivo e il confronto.

Invito i Docenti ad iniziare questo nuovo anno scolastico con lo spirito propositivo e collaborativo di sempre per la crescita della “nostra” scuola e dei “nostri” alunni, affinché diventino cittadini attivi, che sappiano prendersi cura di sé stessi, degli altri e dell’ambiente in cui vivono, attraverso forme di cooperazione e solidarietà reciproche. A loro, infatti, rivolgiamo una personalizzazione del percorso formativo, perché crediamo in una scuola che sia inclusiva non solo sulla carta, ma nelle azioni pratiche, offrendo opportunità di apprendimento per tutti, nessuno escluso. Per perseguire questa mission, mi avvarrò del lavoro di squadra dell’intera comunità educante, distribuendo i compiti in modo equo ai suoi vari componenti.

Auguro a tutti un buon inizio di anno scolastico, che possa essere sereno e proficuo!

La Dirigente Scolastica

Isabella Polidoro

Condividi tramite:
Istituto Comprensivo Dante Alighieri - Venezia